Italian English

Algeria: un paese emergente e un partner affidabile nel Mediterraneo

Questa pubblicazione, curata con perizia dal gruppo di giovani ricercatori di Isiamed – Istituto per l’Asia e i Paesi del Mediterraneo e di Unimed – Unione delle Università del Mediterraneo, vede la luce in previsione della prima edizione delle “Settimane culturali algerine in Italia”, che consentirà di gettare uno sguardo approfondito sulla realtà della moderna Repubblica Algerina. In numerose città italiane del

Nord, del Centro, dell’Italia meridionale e delle Isole si svolgeranno manifestazioni di carattere culturale, scientifico, artistico, sportivo, economico, accanto a momenti di folclore. Esse saranno una grande occasione per tendere la mano verso la nazione maghrebina potenzialmente destinata a diventare il punto chiave per lo sviluppo dei rapporti tra Occidente europeo e mondo arabo nell’area mediterranea. Per molte ragioni l’Algeria può oggi essere quel che l’Egitto è stato, decenni or sono, per il Mashreq: la punta avanzata di una modernità araba verso la quale guardare come ad un partner maturo e affidabile.” Dalla prefazione, Gian Guido Folloni, Presidente di Isiamed

Autore: a cura di Maurizio Cociancich e Francesca Pacifici

Anno pubblicazione: 2008

Letto 767 volte Ultima modifica il Martedì, 02 Febbraio 2016 14:04
€11.90
Quantità:

Iscriviti alla newsletter

Carrello

Nessun articolo nel carrello

Calendario notizie

« Maggio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Black Blue Brow Green Cyan Orange

Body

Background Color
Text Color
Layout Style
Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati Per saperne di piü sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

  Accetta i cookie da questo sito
EU Cookie Directive Module Information