Italian English
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 848
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 849
Isiamed

Isiamed

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Desi rileva una grande arretratezza del nostro Paese sul fronte delle competenze e della penetrazione dei servizi digitali. Ma investimenti ad hoc in settori in cui il Paese è tradizionalmente forte possono dare una spinta all'innovazione. L'analisi di Pier Domenico Garrone.

Quattro campi d'azione per tutelare identità, cultura e made in Italy.

Il chiarimento dei responsabili di Isiamed.

L'Istituto IsiameD sceglie Accademia di Comunicazione di Milano per la formazione.

Le potenziali insidie informatiche per la sicurezza nazionale.

Il Presidente della Repubblica Mattarella esprime il suo apprezzamento a IsiameD.

Una fake news può esser determinante per la vittoria o sconfitta di un candidato.

Allarme 007 Usa su smartphone cinesi e il tema della sicurezza digitale in Italia.

Dall’11 al 13 febbraio la Fiera Internazionale del turismo. 100 Paesi, 2000 aziende, 1500 buyer per una tre giorni di eventi

19 novembre 2012

Grazie ad un rapporto di collaborazione instaurato dall’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia Turchia e rafforzato dalla visita della nostra Delegazione nella recente Missione ad Ankara ed Istanbul, (30 Settembre-4 Ottobre), i dirigenti del Ministero dell’Economia hanno effettuato una Missione a Roma,   l’8 ed il 9 novembre.

5 febbraio 2013

L’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia-Turchia, costituita nel 2011 allo scopo di promuovere un partenariato strategico e di lungo termine tra i due Paesi in molteplici settori, grazie alla collaborazione con l’Ambasciata della Turchia a Roma, le istituzioni governative e le principali Associazioni imprenditoriali del Paese, ha definito il “PROGRAMMA ATTIVITÀ 2013” avente come iniziative centrali le 4 Missioni che si terranno ad Istanbul nel 1° Semestre 2013:

15 marzo 2013

Il Centro Agroalimentare di Bologna (CAAB) e l’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia-Turchia hanno promosso il 14 marzo la visita di S.E. Hakki Akil, Ambasciatore di Turchia, a Bologna.

Presso la sede del CAAB, socio di Italia-Turchia, si è svolta la prima parte della giornata con un focus incentrato sul settore agroalimentare.

16 aprile 2013

L’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia – Turchia e la Camera dell’Industria di Istanbul, ha organizzato ad Istanbul dal 6 all’8 maggio 2013 una missione imprenditoriale finalizzata alla realizzazione di incontri d’affari (B2B) con imprese turche operanti nei seguenti settori industriali: Energie rinnovabili e Ambiente, Plastica, Cosmetica, Marmo, Ceramica e relativi comparti tecnologici

20 giugno 2013

È direttamente scaricabile il report finale delle 4 Missioni imprenditoriali  che l’Associazione Italia – Turchia ha realizzato in questo primo semestre dell’anno  con il costante supporto dell’Ambasciata di Turchia a Roma, dell’Ufficio Commerciale turco e la collaborazione dei sotto evidenziati  partner  istituzionali locali.

5 dicembre 2010

Mercoledì 1 Dicembre ISIAMED, di concerto con l’Ambasciatore del Regno del Marocco in Italia ed in collaborazione con la Nuova Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia

L’Istituto Italiano per l’Asia ed il Mediterraneo (ISIAMED), di concerto con l’Ambasciata del Kazakhstan in Italia, promuove a Roma il 17 giugno p.v. una Tavola Rotonda sul tema ““Geopolitica multipolare, il ruolo del Kazakhstan” che si terrà, a partire dalle ore 9.30, presso la Sala della Mercede (Camera dei Deputati) in Via della Mercede, n. 55.

Roma - Lunedì 30 novembre, presso la sala Aldo Moro di palazzo Montecitorio a Roma, si è svolta la conferenza, organizzata da Isiamed, sul tema “Il Partenariato Italia-Egitto rafforza la stabilità nel Mediterraneo”. Tra i presenti anche il professor Angelo Todaro, direttore del dipartimento Energia di Isiamed, che con questo articolo ha voluto ricordare la giornata.

Nord Stream: si discute sul raddoppio del gasdotto. Il Nord Stream trasformerebbe la Germania nel principale distributore di gas russo in Europa, aggirando Polonia, Ucraina e Slovacchia.

South Stream: il progetto di gasdotto South Stream è stato abbandonato nel dicembre 2014. Avrebbe portato il gas russo direttamente in Italia.

Gasdotti Ucraini: i gasdotti che passano per l'Ucraina sono i più importanti al momento per importare gas in Europa.

Giacimento di gas Leviathan: Israele e Cipro stanno progettando lo sfruttamento congiunto dei loro giacimenti offshore insieme alla Grecia.

Dopo Kazakhstan, Armenia, Angola e Sudan anche l’Azerbaijan ha deciso di abbandonare l’area valutaria del dollaro acquistando sul mercato la propria moneta.

Il governo ha infatti preso la decisione di “lasciar fluttuare liberamente” la valuta, il manat. 

L'anno 2015 è stato un anno ricco di eventi ed iniziative importanti, promosse da una stretta collaborazione tra ISIAMED e l'Ambasciata della Repubblica del Kazakhstan in Italia, volte alla promozione del Paese centroasiatico.

Nuova stretta della Regione Sicilia sull’eolico all’interno del proprio territorio. Dopo la bocciatura da parte del Tar della moratoria dell’eolico tentata nel 2014, ora l’assemblea regionale ha approvato una legge che ostacola la realizzazione di impianti eolici al di sopra dei 20 kW di potenza. 

Roma - Lunedì 30 novembre, presso la sala Aldo Moro di palazzo Montecitorio a Roma, si è svolta la conferenza, organizzata da Isiamed, sul tema “Il Partenariato Italia-Egitto rafforza la stabilità nel Mediterraneo”. Tra i presenti anche il professor Angelo Todaro, direttore del dipartimento Energia di Isiamed, che con questo articolo ha voluto ricordare la giornata.

L'unita analisi della situazione mediorientale e del cambio di passo che viene suggerito per propiziare la svolta verso sviluppi negoziali al diffuso stato di conflittualità, inaugura la nuova Rubrica di ISIAMED, Isiamed-Analisi. Essa è redatta dall’Ambasciatore Antonio Badini e avrà cadenza quindicinale. Ogni edizione sarà dedicata ad approfondimenti regionali, sub-regionali e di singoli Paesi in lotta contro i movimenti terroristici. L'obiettivo è di concorrere a convincere l'UE che il tempo per essa è venuto di riappropriarsi di una visione politica del suo ruolo e del suo destino, ponendo la sicurezza, e gli obblighi che ne derivano, al primo posto dell’agenda di lavoro per la salvaguardia nel mondo della democrazia, dell’equo sviluppo, dei diritti umani e della giustizia internazionale

CONVEGNO

 

“20 SETTEMBRE PRIMA PIETRA SUL TAP

 

UNA NUOVA FRONTIERA PER L’AZERBAIGIAN E L’EUROPA

 

Lunedì, 6 Ottobre 2014 – h. 9.30

 

Sala della Mercede – Via della Mercede, 55 – Roma

 

 

Lunedì, 6 Ottobre alle h. 9.30, in collaborazione con l’Ambasciata dell’Azerbaigian in Italia e la Sezione Interparlamentare di Amicizia Italia – Azerbaigian, ISIAMED promuoverà a Roma un Convegno sul tema: “Il 20 Settembre nasce la TAP: una nuova frontiera per Azerbaigian ed Europa”.

CONVEGNO

“SOUTH AFRICA’S AGRO-PROCESSING SECTOR, MANUFACTURING AND RENEWABLE ENERGY”

Lunedì, 22 settembre 2014 – h. 14.00
Roma, Sala delle Colonne (Camera dei Deputati) – Via Poli, n. 19

 

Lunedì, 22 settembre 2014 alle h. 14.00, in collaborazione con l’Ambasciata del Sudafrica in Italia, ISIAMED promuoverà a Roma, un Convegno sul tema “South Africa’s Agro-processing sector, Manufacturing and Renewable Energy” a cui prenderà parte una delegazione di oltre 20 operatori Sudafricani membri del Black Business Council, (Confindustria locale) nei settori dell’Agroindustria, Manifatturiero ed Energie Rinnovabili.

Il 22 settembre a partire dalle ore 14,00 si terrà presso la Sala delle Colonne, il Convegno “South Africa’s Agro-processing sector, Manufacturing and Renewable Energy”  promosso dall’Ambasciata del Sud Africa in Italia, l’Associazione Italia – Sudafrica ed Isiamed

Il 16 luglio l’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia-Turchia ed Isiamed hanno promosso il Convegno “Ad un mese dalle elezioni presidenziali in Turchia, quali nuove prospettive di cooperazione con l’Italia?”.  L’iniziativa si è tenuta a Roma  il 16 luglio presso la Sala delle Colonne (Camera dei Deputati) .

Conferenza Stampa di presentazione del libro "The history of the CIA (Central Intelligence Agency)" di Antonella Colonna Vilasi. Presenti per ISIAMED, il Segretario Generale, Antonio Loche, e il Responsabile dei rapporti con il Imprese,Giuseppe Troiani.

Si è tenuto a Roma l'11 giugno 2014, presso la sede della FNSI,

L’Istituto Italiano per l’Asia ed il Mediterraneo (ISIAMED), di concerto con l’Ambasciata del Kazakhstan in Italia, promuove a Roma il 17 giugno p.v. una Tavola Rotonda sul tema ““Geopolitica multipolare, il ruolo del Kazakhstan” che si terrà, a partire dalle ore 9.30, presso la Sala della Mercede (Camera dei Deputati) in Via della Mercede, n. 55.

5 dicembre 2013
“La documentazione disponibile sul Marocco, in lingua italiana, è rara, incompleta e spesso soggettiva. La pubblicazione realizzata dall’ISIAMED colma così un grande vuoto. 

€11.90
Quantità:

12 settembre 2013

 

ISIAMED, su richiesta dell’Ufficio Commerciale Turco a Roma ed in collaborazione con Confagricoltura, ha coordinato lo scorso 11 settembre, la visita di una delegazione istituzionale turca presso un’azienda laziale, leader nell’allevamento di bovini. La visita rientrava nell’ambito di uno study tour della delegazione in Italia, finalizzato allo scambio di best practice nel settore dell’agroalimentare.

27 giugno 2013

Una  delegazione del Distretto di Jiading, situato nel nord ovest di  Shanghai, composta da sei persone e guidata dal Vice-Segretario Generale del Partito Mr. Liu Haitao, è arrivata a Roma il 9 luglio  per studiare l’ esperienza italiana nel campo della gestione e della costruzione infrastrutturale delle case di riposo per anziani.

20 giugno 2013

È direttamente scaricabile il report finale delle 4 Missioni imprenditoriali  che l’Associazione Italia – Turchia ha realizzato in questo primo semestre dell’anno  con il costante supporto dell’Ambasciata di Turchia a Roma, dell’Ufficio Commerciale turco e la collaborazione dei sotto evidenziati  partner  istituzionali locali.

5 giugno 2013

Si è tenuta il 5 giugno presso la sede di Isiamed, la riunione preparatoria che l’Associazione Italia Egitto ha inteso promuovere in vista della programmata Missione al Cairo dal 13 al 16 luglio pv. Il Presidente Esecutivo dell’Associazione, Amb. Antonio Badini,

4 giugno 2013

Il Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Brindisi, socio di Isiamed, ha ospitato dal 28 al 31 maggio a Brindisi una delegazione dell’ANIREF, l’Agenzia Algerina Nazionale per l’Intermediazione e la Regolamentazione del Territorio.

L’ASI di Brindisi  è stato uno dei membri della Delegazione di Operatori economici italiani che il 3 marzo u.s.

16 maggio 2013

Dal 28 al 30 maggio si è svolta ad Istanbul la terza  delle Missioni imprenditoriali che l’Associazione Italia – Turchia ha promosso tra aprile e giugno di quest’anno per concorrere a incentivare l’internazionalizzazione delle  aziende italiane nel mercato turco, attualmente uno dei più attraenti grazie al tasso di crescita  della sua economia, alla stabilità politica e agli incentivi destinati agli investimenti.  

16 aprile 2013

L’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia – Turchia e la Camera dell’Industria di Istanbul, ha organizzato ad Istanbul dal 6 all’8 maggio 2013 una missione imprenditoriale finalizzata alla realizzazione di incontri d’affari (B2B) con imprese turche operanti nei seguenti settori industriali: Energie rinnovabili e Ambiente, Plastica, Cosmetica, Marmo, Ceramica e relativi comparti tecnologici

15 marzo 2013

Il Centro Agroalimentare di Bologna (CAAB) e l’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia-Turchia hanno promosso il 14 marzo la visita di S.E. Hakki Akil, Ambasciatore di Turchia, a Bologna.

Presso la sede del CAAB, socio di Italia-Turchia, si è svolta la prima parte della giornata con un focus incentrato sul settore agroalimentare.

8 marzo 2013

Si è tenuta ad Algeri dal 2 al 4 marzo una Missione di imprenditori italiani. Il 3 marzo circa trenta operatori italiani hanno partecipato ad una Giornata d’Impresa: FORUM Italo-Algerino, presieduto dal Ministro algerino dell’Industria, della PMI e degli investimenti Chérif Rahmani. Erano presenti alti Funzionari dei ministeri interessati,

5 febbraio 2013

L’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia-Turchia, costituita nel 2011 allo scopo di promuovere un partenariato strategico e di lungo termine tra i due Paesi in molteplici settori, grazie alla collaborazione con l’Ambasciata della Turchia a Roma, le istituzioni governative e le principali Associazioni imprenditoriali del Paese, ha definito il “PROGRAMMA ATTIVITÀ 2013” avente come iniziative centrali le 4 Missioni che si terranno ad Istanbul nel 1° Semestre 2013:

30 gennaio 2013

La missione, promossa da ISIAMED in concerto con l’Ambasciata di Algeria in Italia, sarà guidata dall’Amb. Antonio Badini.

L’obiettivo della Missione sarà quello di  individuare con le Autorità algerine e le controparti imprenditoriali le seguenti iniziative: costruzione di una Zona/Parco industriale, valorizzazione delle capacità artigianali avvalendosi dell’esperienza maturata dalla Provincia di Modena del Villaggio degli Artigiani, costituzione di un Polo tecnologico per la diffusione e l’avanzamento delle tecnologie al servizio dello sviluppo, Formazione.

19 novembre 2012

Grazie ad un rapporto di collaborazione instaurato dall’Associazione di Amicizia e Cooperazione Italia Turchia e rafforzato dalla visita della nostra Delegazione nella recente Missione ad Ankara ed Istanbul, (30 Settembre-4 Ottobre), i dirigenti del Ministero dell’Economia hanno effettuato una Missione a Roma,   l’8 ed il 9 novembre.

Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Black Blue Brow Green Cyan Orange

Body

Background Color
Text Color
Layout Style
Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati Per saperne di piü sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

  Accetta i cookie da questo sito
EU Cookie Directive Module Information